3 Novembre 2014 – IL PRESEPIO

Il tradizionale presepio vivente dei Calimali quest’anno non andrà in scena a causa di problemi alla viabilità in valle; la via Cristoforo Colombo risulta infatti interrotta dal 2 agosto scorso così come la costiola “molini Gadda” per lavori di rifacimento delle sponde e del ponte pedonale. Per celebrare il prossimo Natale, i volontari dei Calimali realizzeranno una scenografia della natività nell’area verde di Via Tagliamento, nello stesso luogo dove per dieci anni è stato rappresentato il presepe vivente. La notte del 24 dicembre la slitta di babbo natale porterà i doni ai bimbi della contrada.

3 Novembre 2014 – LA NOTTE DELLE STREGHE:

La camminata in notturna di km 2,5 di venerdì 31 ottobre ha avuto un grandioso successo con una presenza stimata di almeno 1500 persone. Tenuto conto che su un totale di 2,450 mt di percorso, quando i primi partecipanti erano arrivati ormai a Calipolis, gli ultimi erano ancora in Via Tagliamento alla partenza. L’animazione sul percorso è stata suggestiva: oltre ai volontari dei Calimali erano presenti gli attori della Compagnia Teatrale la Marmotta di Fagnano, gli animatori degli asili nido “Peter Pan” di Gorla Maggiore e “L’ombelico del mondo” di Busto Arsizio. Il servizio d’ordine è stato curato dai nostri volontari e dall’A.S. Runners Olona. Al ristoro finale sono stati offerti biscotti, cioccolata calda e frittelle dolci. Il nostro gruppo danze ha animato il gran finale.

3 Novembre 2014 – APPRODO CALIPOLIS:

Con la grande castagnata del 2 novembre, l’approdo del parco medio olona Calipolis ha concluso la stagione 2014. I volontari coinvolti nelle aperture domenicali sono stati ben 40 per un totale di 32 giornate. A tutti loro il consiglio direttivo esprime la massima gratitudine per la professionalità, puntualità e la cortesia con la quale hanno svolto il loro compito. Alle aperture domenicali dell’approdo vanno aggiunte le 15 manifestazioni svolte nell’anno per ognuna delle quali sono stati presenti ben 30 volontari.

29 Ottobre 2014 – CICLOPEDONALE DELLA VALMOREA:

In relazione al sopralluogo congiunto di cantiere del 29/10/2014, presenti i funzionari incaricati della Provincia di Varese e alcuni tecnici di Pedelombarda,  è stato concordato un incontro finale per valutare le soluzioni di ripristino della pavimentazione della pista ciclopedonale per il giorno mercoledì 19/11/2014 alle ore 11.  Ad oggi la pista è già transitabile ma non sappiamo se ci sarà una cerimonia di inaugurazione.

6 Ottobre 2014 – CICLOPEDONALE

Desidero esprimere un sentito ringraziamento al capocantiere di Pedelombarda (Geom.Luciano Arnaldi) ed a tutti gli operatori di movimento terra che in queste ultime settimane hanno mirabilmente lavorato per riprestinare la sentieristica che accede alla ciclopedonale. Si tratta dei sentieri interrotti da ormai quattro anni per la costruzione del viadotto, sentieri molto frequentati dalla popolazione e dalle scolaresche di Fagnano e Solbiate Olona che attraverso la ciclopedonale spesso raggiungono Calipolis.
Pedemontana, la grande opera è conclusa e l’attenzione per l’ambiente dimostrata dalla società che l’ha realizzata è davvero massima: i volontari dei Calimali che rappresento ringraziano di cuore.
Claudio Caccin

10 Maggio 2014 – MARIA PALLARO

Sabato 10 maggio 2014 alla sala Estense del comune di Varese – la menzione d’onore da parte del Cesvov “Il sole d’oro 2014” alla nostra associata Maria Pallaro.

L’associata Maria Pallaro appartiene al gruppo dei fondatori dell’associazione Contrada dei Calimali. Dal 1981 coordina un gruppo di volontarie che, sulla base di informazioni storiche, ha confezionato oltre 200 abiti in stile rinascimentale. Maria Pallaro rappresenta per tutti gli associati, una donna che, con molto “savoir fair” impegno e tenacia, ha saputo coinvolgere centinaia di giovani a partecipare alle numerose manifestazioni storico culturali. La saggezza e la determinazione di Maria sono sempre stati di esempio per i propri figli, nipoti ed i tanti giovani che volontari che la conoscono.

13 Aprile 2014 – FINALMENTE PRIMAVERA

Finalmente… si è rotto l’incantesimo che da settembre dello scorso anno ci ha costretto a rinviare ben cinque manifestazioni!
Grande successo della festa di primavera a Calipolis: abbiamo stimato la presenza di oltre mille persone che dalle 11 alle 19,00 hanno partecipato al nutrito programma dell’evento.
Presenti per l’intera giornata 35 volontari dei Calimali hanno reso possibile la grande festa tanto attesa.
Tra i tanti ospiti, abbiamo avuto la visita inattesa del gruppo scout Agesci Busto 5  un’ora aperta a tutti di Tai Chi Chuan, una raffinata forma di esercizio per la salute ed il benessere.
Il gazebo di Telefono azzurro, il laboratorio creativo per bambini curato dai volontari della compagnia teatrale la Marmotta, il banco gastronomico con le  gustose salamelle e costine alla griglia,  hanno ottenuto grande interesse.
Il clou della giornata è ¨ stato rappresentato dal gruppo danze popolari dei Calimali, con l’esecuzione della celebre may pole dance e l’animazione aperta a tutto il pubblico
Alle ore 19,00 il gran falò beneaugurante ha concluso l’evento.

12 gennaio 2014 – LA PASSEGGIATA ECOLOGICA

La passeggiata ecologica, ed in particolare “il Crocifisso” che domina la valle Olona, sono stati realizzati dai volontari della Contrada dei Calimali, dall’anno 1987 al 2000.
Questo luogo, particolarmente caro per la sua sacralità a tante famiglie e a tutti i bambini che in occasione della annuale “festa degli alberi” hanno messo a dimora decine di abeti,aceri e querce, rappresenta anche la memoria storica dell’associazione Calimali che in questo luogo ha realizzato numerose iniziative culturali ed ambientali.
Ci appelliamo pertanto al senso civico di coloro che lo frequentano per mantenerlo ordinato e pulito.
In occasione della pulizia effettuata dai volontari il giorno 11 gennaio 2014, sono stati evidenziati numerosi danneggiamenti alle strutture e, quel che è peggio, agli alberi con profonde incisioni alla corteccia e imbrattamento con vernici. Gli autori di questo scempio sappiano che non verranno più tollerate azioni simili.
Invitiamo tutti i fruitori di questo luogo a segnalare immediatamente alle forze dell’ordine ogni comportamento scorretto chiamando la Polizia Locale 0331/611594 oppure i Carabinieri 0331/617012.